Vai direttamente al contenuto saltando i menu di navigazione

Menu di navigazione 0

Menu di navigazione 1

Percorso corrente nel sito

Menu di navigazione 2

SP209 Valnerina, lavori di demolizione della galleria artificiale

Terremoto Centro Italia: a fine 2017 sono in corso lavori del “Programma di ripristino delle strade colpite dal sisma 2016” per oltre 110 milioni di euro e sono in fase di aggiudicazione appalti per 127 milioni di euro complessivi. Procedono anche le attività di progettazione e approvazione dei restanti interventi.
Il 28 dicembre 2017, sono stati pubblicati - tra gli altri - cinque bandi di gara per 18,5 milioni di euro che riguardano lavori di ripristino definitivo lungo la strada statale 4 “Via Salaria”, duramente colpita da sisma sebbene rimasta sempre percorribile.
Dal 15 gennaio sono state avviate le operazioni di spostamento definitivo del fiume Nera, lungo la ex strada statale 209 "Valnerina", nel comune di Visso, in provincia di Macerata. Per consentire gli interventi sarà temporaneamente sospeso il transito nelle fasce orarie consentite. Il completamento di questa fase dei lavori è previsto entro il 31 gennaio.

Vai al focus "Valnerina"


Continuano i lavori sulle altre arterie danneggiate dal sisma 2016 per il ripristino della viabilità.

Vai alla gallery


Le immagini delle delicate operazioni di ripristino dell'alveo del fiume Nera sulla Sp209 Valnerina e le interviste dei responsabili dei lavori nei servizi del TG1 Rai e TgR Umbria.
Guarda il video

#Anasperlaricostruzione #TerremotoCentroItalia



News

Sisma Centro Italia, Anas: da lunedì 15 gennaio al via le operazioni di spostamento definitivo del fiume Nera, lungo la ex strada statale 209 "Valnerina"

Data di pubblicazione: 12/01/2018

Sisma Centro Italia, Anas: al via altri otto affidamenti di lavori per il ripristino definitivo delle strade colpite, per oltre 26 milioni di euro

Data di pubblicazione: 28/12/2017

Sisma Centro Italia, Anas: al via altri sei affidamenti di lavori per il ripristino definitivo delle strade colpite

Data di pubblicazione: 01/12/2017

Leggi tutte le news


Mappa interattiva e focus itinerari

Puoi vedere le strade colpite dal terremoto 2016 e gli interventi previsti nel Programma di ripristino della viabilità nella mappa interattiva (vai al link) oppure approfondire le opere previste sui principali itinerari di collegamento (vai al link)


Il programma degli interventi condiviso con gli enti

Terremoto Centro Italia: nel novembre 2016, quale misura urgente in favore delle popolazioni e dei territori del centro Italia interessati dagli eventi sismici di agosto e ottobre 2016, il Governo ha affidato ad Anas il coordinamento degli interventi di messa in sicurezza e ripristino della viabilità di tutte le infrastrutture stradali Statali, Regionali, Provinciali e Comunali al di fuori dei centri abitati.

Nello stesso mese, con Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile, l'ing. Fulvio M. Soccodato di Anas è stato nominato Soggetto Attuatore di protezione civile con il compito di effettuare la ricognizione delle criticità della rete viaria sulla base delle segnalazioni degli Enti gestori e di specifici sopralluoghi e di individuare gli interventi minimi necessari a garantire la messa in sicurezza e il ripristino della viabilità compromessa dagli eventi sismici.

Il Soggetto Attuatore, avvalendosi delle strutture centrali e territoriali di Anas, ha redatto un programma di ripristino e messa in sicurezza delle strade, indicando le priorità di intervento con tempi e finalità coerenti con la gestione dell'emergenza, d'intesa con gli Enti territoriali e locali interessati. Coordina e controlla l'avanzamento di tutti gli interventi e attua direttamente quelli sulla rete stradale di interesse nazionale, nonchè quelli sulle reti Regionali, Provinciali e Comunali che gli sono stati delegati dai relativi Enti gestori.

Vai al Programma


Contatti

Per richieste di informazione e segnalazioni è attiva la casella email dedicata (vai al link)