Secondo l’approccio condiviso con il Dipartimento della Protezione Civile, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, le Regioni e gli Enti gestori, attraverso sopralluoghi e ricognizione puntuale delle criticità sono stati definiti gli interventi da effettuare per ciascuno stralcio, aggregati poi in progetti. Successivamente, sempre in condivisione con le amministrazioni e gli enti gestori, sono stati definiti finanziamenti e modalità di attuazione.

In questa sezione sono descritti gli interventi suddivisi per stralci.

Stralcio 1

Stralcio 2

Stralcio 3

Stralcio 4

Stralcio 5