5° stralcio del Programma

Durante le procedure di approvazione del quarto stralcio da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, le attività del Soggetto Attuatore Anas per il ripristino della viabilità nelle zone interessate dal sisma sono proseguite senza soluzione di continuità con la redazione dei successivi stralci del Programma.

In particolare, nel periodo da maggio a novembre 2018, sono state eseguite oltre 260 ispezioni tecniche congiunte che hanno portato ad identificare complessivamente 251 criticità, distribuite su circa 245 diverse strade.

Questo quinto stralcio del Programma è stato trasmesso al MiT il 31/12/2018 (prot. CDG-0697806-P), che ha espresso parere favorevole sui contenuti e la modalità di composizione con nota del 15/01/2019 (prot. M.INF.STRA.U.0000373) ed ha convocato, per il giorno 12/02/2019, il previsto incontro con le Regioni territorialmente competenti per la condivisione definitiva dei contenuti dello stralcio di Programma.

La redazione del 5° stralcio del Programma ha portato alla definizione di 126 interventi con caratteristiche tali da rientrare nell’ambito normativo di attuazione dell’art. 4 dell’OCDPC 408/16 (priorità 1-2-3), per un importo complessivo di investimento pari a circa 130 milioni di euro.

Il 29/03/2019, presso la Provincia di Ascoli Piceno, si è tenuta la Conferenza decisoria tra Soggetto Attuatore del MIT e tutti gli Enti Gestori delle viabilità per definire le capacità operative e dichiarare l’effettiva competenza sull’attuazione degli interventi programmati; in esito alla raccolta di dette dichiarazioni ed alla conferma dell’effettiva copertura finanziaria, sarà reso il parere conclusivo del MIT che darà operatività all’attuazione dello stralcio del programma.

 

5° stralcio del ProgrammaRelazione Programma Sisma 5° Stralcio
Elenco Criticità e Interventi 5° Stralcio - Allegato A
5° stralcio - IntegrazioneRelazione Programma Sisma 5° Stralcio - Integrazione
Elenco Criticità e Interventi 5° Stralcio - Allegato A - Integrazione

 

6° STRALCIO DEL PROGRAMMA

In continuità con i criteri di redazione dei precedenti 5 stralci si sta procedendo alla redazione del 6° stralcio per cui sono state già effettuate 135 ispezioni tecniche congiunte.