Vai direttamente al contenuto saltando i menu di navigazione

Menu di navigazione 0

Menu di navigazione 1

Percorso corrente nel sito

Home >

Menu di navigazione 2

Stato avanzamento - Stralcio 5


Durante le procedure di approvazione del quarto stralcio da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti, le attività del Soggetto Attuatore Anas per il ripristino della viabilità nelle zone interessate dal sisma sono proseguite in continuità con la redazione del 5° stralcio del Programma.

In particolare, nel periodo da giugno 2018 a novembre 2018 sono stati eseguiti 238 sopralluoghi individuando 251 criticità segnalate e distribuite su 232 diverse strade. Nell’attuale definizione del quinto stralcio del Programma, l’importo per cui occorre provvedere al finanziamento finalizzato alla realizzazione delle opere di ripristino, di cui all’OCDPC 408/16, è pari a circa 116 milioni di euro, necessari alla realizzazione di 101 interventi.

Il quinto stralcio del Programma, così composto, è stato trasmesso al MIT il 31/12/2018, il quale ha convocato l’incontro con le Regioni competenti per la condivisione dei contenuti per il giorno 12/02/2019.

Per la maggior parte si tratta di interventi di ripristino di danni sismoindotti da realizzare sulla rete di 2° e 3° livello di accessibilità (viabilità provinciali e comunali) il cui ripristino risulta fondamentale per la ripresa delle attività economiche e sociali delle comunità locali.